Categoria

Articoli Interessanti

1 Test
Come donare e cosa mostra il test del sangue TSH??
2 Laringe
Ormone anti-mulleriano nelle donne: funzioni, norma e cause di deviazione
3 Iodio
Differenze e caratteristiche del trattamento delle malattie
4 Cancro
Quando il test hCG mostrerà la gravidanza? Concentrazione di hCG nelle urine entro pochi giorni dall'ovulazione
5 Laringe
Analisi per il progesterone: quando e come prenderlo nel modo giusto, decodificando i risultati
Image
Principale // Ipofisi

Motivi per aumentare l'AT-TPO. Importanza del dosaggio degli anticorpi per la perossidasi tiroidea microsomiale


"Ormone AT-TPO" è un nome errato, che però spesso si trova quando si discute dei test prescritti per determinare le patologie della tiroide. Infatti, AT-TPO è un'abbreviazione che sta per “anticorpi contro la perossidasi tiroidea, o anti-TPO. Questo è il nome degli anticorpi autoaggressivi diretti contro la perossidasi tiroidea, un enzima che si esprime prevalentemente nella ghiandola tiroidea e svolge un ruolo chiave nella formazione degli ormoni tiroxinici (T4) e triiodotironina (T3), responsabili di vari processi metabolici nel corpo umano.

Quando il sistema immunitario non funziona correttamente, la perossidasi può essere percepita dall'organismo come una sostanza estranea (antigene), il che significa che vengono prodotti anticorpi contro di essa (una reazione autoimmune del corpo), con la quale il sistema immunitario cerca di distruggerla. Di conseguenza, la sintesi degli ormoni tiroidei viene interrotta. Ciò può causare lo sviluppo di gozzo tossico diffuso, tiroidite di Hashimoto e una serie di altre condizioni in cui vi è un aumento o una diminuzione della funzione della ghiandola tiroidea..

Condizioni in cui viene prodotto l'anti-TPO

In primo luogo, un aumento degli anticorpi contro la perossidasi è visto come un disturbo della tiroide autoimmune. Un aumento di questo indicatore si osserva in circa il 95% dei pazienti con tiroidite di Hashimoto e nell'85% dei pazienti con gozzo tossico diffuso, nonché nel 15-20% dei casi di patologie tiroidee non autoimmuni (anche se il paziente ha neoplasie tiroidee).

Tuttavia, gli anticorpi contro la tiroperossidasi non sono strettamente specifici per le malattie della tiroide; il loro aumento può essere osservato nell'artrite reumatoide, nel lupus eritematoso sistemico e in altre malattie autoimmuni. Un gran numero di anticorpi può essere rilevato durante l'irradiazione della zona della testa e del collo, insufficienza renale cronica e con un'infezione virale.

Un aumento del livello di anticorpi contro la perossidasi tiroidea nelle donne può essere determinato durante la gravidanza, con interruzione spontanea, travaglio complicato, nonché nel periodo postpartum.

Segni clinici

Un aumento dell'anti-TPO e una diminuzione di esso si manifestano clinicamente con un cambiamento nella concentrazione degli ormoni tiroidei nel sangue..

Aumento dei livelli di ormone tiroideo

Diminuzione dei livelli di ormone tiroideo

Diminuzione della temperatura corporea

Una forte diminuzione del peso corporeo

Aumento di peso

Aumento della pressione sanguigna, problemi cardiaci

Diminuzione della forza ossea, perdita di capelli

Unghie fragili, pelle secca, perdita di capelli

Sbalzi d'umore, irritabilità, insonnia

Tendenza alla depressione, debolezza, aumento della fatica

Interruzione del ciclo mestruale

Interruzione del ciclo mestruale

Deterioramento delle capacità cognitive

Deterioramento delle capacità cognitive

Diagnostica

Indicazioni per la ricerca

Un esame del sangue per l'AT-TPO viene eseguito in caso di disturbi della tiroide, principalmente per escludere o confermare il suo danno autoimmune, nonché per monitorare l'efficacia della terapia. Di solito questa analisi viene prescritta insieme alla determinazione della concentrazione di ormoni TSH (ormone stimolante la tiroide), T3, T4 e alcuni altri indicatori.

Se il livello di anti-TPO è molto alto, oltre alla ghiandola tiroidea, può essere richiesto un esame del sistema osteoarticolare. A tale scopo, un'ecografia, uno studio di radioisotopi, ecc..

Le indicazioni per la determinazione degli anticorpi contro la perossidasi tiroidea sono:

  • ipertiroidismo;
  • ipotiroidismo;
  • Tiroidite di Hashimoto (tiroidite autoimmune);
  • gozzo tossico diffuso (morbo di Graves, morbo di Basedow);
  • disturbi della tiroide dopo il parto, interventi chirurgici, traumi;
  • diabete;
  • anemia;
  • esoftalmo;
  • gonfiore degli arti inferiori.

La necessità di analisi nelle donne in gravidanza e nel periodo postpartum

Potrebbe essere necessario determinare l'AT-TPO durante un esame completo delle donne in gravidanza. Lo sviluppo dell'ipotiroidismo in una donna durante la gravidanza minaccia l'insorgenza di patologie dello sviluppo fetale, complicazioni del corso della gravidanza, conseguenze negative per la salute della donna, quindi questa condizione deve essere esclusa o corretta. L'analisi viene eseguita anche con aborto spontaneo nel primo trimestre. Circa il 10% delle donne sviluppa tiroidite durante il periodo postpartum. Il sospetto nei suoi confronti è anche un motivo per la nomina di uno studio.

Preparazione per la ricerca

È necessario prepararsi adeguatamente per l'analisi degli anticorpi contro la tiroperossidasi:

  1. Un mese prima della prevista donazione di sangue, dopo aver consultato un medico, dovrebbe essere escluso l'uso di farmaci ormonali (compresi i contraccettivi orali).
  2. 3 giorni prima dell'analisi, interrompere l'uso di medicinali che contengono iodio (solo dopo aver discusso con il medico) e inoltre non bere alcolici.
  3. Il giorno prima del prelievo di sangue, è necessario escludere un'attività fisica intensa, fumare, limitare le situazioni di stress che possono aumentare il valore dell'indicatore determinato.
  4. Dormi bene la notte prima di esplorare.
  5. Il prelievo di sangue dovrebbe essere fatto al mattino a stomaco vuoto, dopo l'ultimo pasto, dovrebbero passare almeno 8 ore.

Tassi di anticorpi contro la perossidasi tiroidea

La norma di AT-TPO nelle donne e negli uomini è la stessa ed è I risultati dell'analisi devono essere forniti al medico, non dovresti decifrarli da soli

AT-TPO aumentato: cosa fare?

Il regime di trattamento con un livello aumentato di AT-TPO viene selezionato da un medico in base alla causa della deviazione.

Trattamento farmacologico

  1. In caso di produzione insufficiente di ormoni tiroidei, ai pazienti viene prescritta una terapia ormonale sostitutiva.
  2. Con valori aumentati dei parametri ormonali, al contrario, farmaci tiroostatici che sopprimono l'attività secretoria della ghiandola tiroidea.
  3. Per ridurre l'attività del processo autoimmune, al paziente vengono prescritti antistaminici, glucocorticosteroidi.
  4. I farmaci antinfiammatori non steroidei possono essere utilizzati per l'infiammazione.
  5. La terapia sintomatica viene eseguita utilizzando farmaci antipertensivi, beta-bloccanti, ecc..

Terapia dietetica

È dimostrato che i pazienti con ipertiroidismo seguono una dieta, mentre tè e caffè forti, cibi piccanti e fritti dovrebbero essere esclusi dalla dieta. Al menu vengono aggiunti più cibi ricchi di vitamine e minerali (verdura, frutta, prodotti a base di acido lattico).

Misure preventive

Al fine di prevenire lo sviluppo di anomalie associate alla funzione tiroidea, si raccomanda:

  • rifiuto delle cattive abitudini;
  • dieta bilanciata;
  • rispetto di una modalità di lavoro e di riposo adeguata, un sonno notturno completo;
  • evitare il sovraccarico fisico e mentale;
  • per le persone a rischio - regolari visite mediche preventive (almeno una volta all'anno).

video

Offriamo per la visualizzazione di un video sull'argomento dell'articolo.

Istruzione: 2004-2007 "First Kiev Medical College" specialità "Diagnostica di laboratorio".

Trovato un errore nel testo? Selezionalo e premi Ctrl + Invio.

Nel corso della vita, una persona media produce non meno di due grandi pozze di saliva..

Secondo molti scienziati, i complessi vitaminici sono praticamente inutili per l'uomo..

La malattia più rara è la malattia di Kuru. Solo i rappresentanti della tribù Fur in Nuova Guinea ne sono ammalati. Il paziente muore di risate. Si ritiene che la causa della malattia sia mangiare il cervello umano..

L'antidepressivo Clomipramine induce un orgasmo nel 5% dei pazienti.

La persona che assume antidepressivi, nella maggior parte dei casi, sarà di nuovo depressa. Se una persona ha affrontato la depressione da sola, ha tutte le possibilità di dimenticare questo stato per sempre..

Solo negli Stati Uniti vengono spesi più di 500 milioni di dollari all'anno in farmaci antiallergici. Credi ancora che si troverà un modo per sconfiggere finalmente le allergie.?

Sorridere solo due volte al giorno può abbassare la pressione sanguigna e ridurre il rischio di infarti e ictus..

La maggior parte delle donne riesce a trarre più piacere dalla contemplazione del proprio bel corpo allo specchio che dal sesso. Quindi, donne, lottate per l'armonia.

Ogni persona non ha solo impronte digitali uniche, ma anche la lingua.

Il sangue umano "scorre" attraverso i vasi sotto un'enorme pressione e, se la loro integrità viene violata, può sparare fino a una distanza di 10 metri.

Scienziati americani hanno condotto esperimenti sui topi e sono giunti alla conclusione che il succo di anguria previene lo sviluppo di aterosclerosi vascolare. Un gruppo di topi ha bevuto acqua naturale e l'altro ha bevuto succo di anguria. Di conseguenza, i vasi del secondo gruppo erano privi di placche di colesterolo..

Il primo vibratore è stato inventato nel 19 ° secolo. Ha lavorato su un motore a vapore ed era destinato a trattare l'isteria femminile.

Molti farmaci sono stati inizialmente commercializzati come farmaci. L'eroina, ad esempio, era originariamente commercializzata come medicinale per la tosse. E la cocaina era raccomandata dai medici come anestesia e come mezzo per aumentare la resistenza..

I dentisti sono apparsi relativamente di recente. Nel 19 ° secolo, tirare fuori i denti cattivi faceva parte dei doveri di un normale parrucchiere..

Il 74enne australiano James Harrison ha donato il sangue circa 1000 volte. Ha un raro gruppo sanguigno i cui anticorpi aiutano i neonati con grave anemia a sopravvivere. Così, l'australiano ha salvato circa due milioni di bambini..

L'anno è iniziato e abbiamo iniziato a pensare alle vacanze estive. Dove andare? Cosa devo portare con me? Non dovresti metterti in forma per la stagione balneare? Certo che lo fai. Anche.

Quando viene prescritto un esame del sangue per gli anticorpi contro la perossidasi tiroidea contro la TPO e la sua decodificazione

Chi può avere un aumento di AT TPO

Il corpo femminile è più suscettibile allo sviluppo di malattie della tiroide, pertanto, le consultazioni con un endocrinologo e l'esecuzione di test per la presenza di anticorpi sono un momento obbligatorio negli esami medici preventivi. La norma degli anticorpi contro la perossidasi tiroidea nelle persone sotto i 50 anni è 0,0-35,0 U / L, dopo 50 anni - 0,0-100,0 U / L. Gli anticorpi della perossidasi tiroidea possono essere sovrastimati se è presente una malattia tiroidea autoimmune. Oggi, più del 5% della popolazione mondiale ne soffre..

Tra le malattie che possono svilupparsi nel corpo, se l'analisi degli anticorpi contro la TPO ha mostrato risultati elevati, si può notare:

  • tiroidite autoimmune e tiroidite di Hashimoto - aumento di oltre il 90%;
  • gozzo tossico diffuso - aumento dell'80%;
  • tiroidite postpartum - oltre il 65%;
  • artrite reumatoide-20%;
  • diabete mellito - 15%;
  • disbiosi e vitiligine - oltre il 10%.

Questo test può essere prescritto per le donne con problemi riproduttivi. La ghiandola tiroidea produce anche ormoni sessuali, che in quantità ridotte interferiscono con la normale fecondazione dell'uovo e il portamento del bambino.

L'analisi ATP può essere prescritta se il paziente presenta sintomi come:

  • sudorazione eccessiva;
  • battito cardiaco accelerato;
  • disordini del sonno;
  • debolezza e tremore delle mani;
  • attacchi di fame;
  • la perdita di capelli;
  • irregolarità mestruali;
  • diminuzione della memoria;
  • gonfiore del viso;
  • vola davanti agli occhi;
  • svenimento;
  • drastica perdita di peso.

Con l'età, il rischio di un aumento del livello di anticorpi nel sangue contro il TPO aumenta a causa dei naturali processi di invecchiamento del corpo, quindi, dopo 50 anni, le donne dovrebbero almeno due volte l'anno consultare un endocrinologo e fare i test da lui indicati.

Quando fare il test per adulti, bambini

Lo studio di AT TPO ha dimostrato di determinare se i disturbi della ghiandola tiroidea si basano su processi autoimmuni. L'analisi è necessaria in tali situazioni cliniche:

  • Segni di aumento della produzione di ormoni: aumento del nervosismo, irritabilità, battito cardiaco accelerato, fibrillazione atriale, mancanza di respiro, perdita di peso con aumento dell'appetito, occhi sporgenti, debolezza costante, mani tremanti, ghiandola tiroidea ingrossata, gozzo.
  • Ci sono manifestazioni di bassa attività funzionale della ghiandola: viso gonfio, palpebre, gambe, pelle secca e pallida, capelli fragili, unghie esfolianti, letargia, letargia, letargia.
  • È necessario identificare o effettuare una diagnosi differenziale di ipertiroidismo, malattia di Basedow, patologia autoimmune negli adulti, bambini, compresi i neonati, o patologia con ipotiroidismo: postpartum, tiroidite linfocitica cronica.
  • Screening (selezione per un ulteriore esame) di bambini nati da una madre a cui è stata diagnosticata tiroidite dopo il parto o che ha riscontrato titoli elevati di AT TPO durante la gravidanza.
  • È in corso il trattamento delle malattie autoimmuni ed è necessario stabilirne l'efficacia.
  • Monitoraggio delle condizioni dei pazienti a cui vengono prescritti farmaci che stimolano la formazione di anticorpi contro la tiroide: sali di litio, Cordaron, interleuchina, interferone.
  • Aborto spontaneo precoce, parto prematuro, tossicosi tardiva, fallimenti nelle procedure di inseminazione artificiale ripetute.
  • Il paziente soffre di malattie autoimmuni sistemiche - vasculite, artrite reumatoide, anemia megaloblastica, lupus eritematoso, diabete mellito di tipo 1 (insulino-dipendente).

Perossidasi tiroidea e anticorpi contro di essa

Gli anticorpi contro questo enzima iniziano a formarsi se la tolleranza viene meno e il proprio sistema immunitario inizia a percepire la ghiandola tiroidea come qualcosa di estraneo e quindi inizia ad attaccarla. Sotto l'influenza di anticorpi contro la TPO, si verifica la distruzione della perossidasi tiroidea, a seguito della quale la sintesi degli ormoni tiroidei viene interrotta e la funzione della ghiandola tiroidea diminuisce (principalmente a causa di una diminuzione della formazione di tiroxina). Il livello di AT-TPO nel sangue aumenta con la malattia di Graves, il mixedema primario e, naturalmente, con la tiroidite di Hashimoto.

Di norma, nelle prime fasi della malattia, le più piccole manifestazioni sono assenti. I meccanismi compensatori sono sufficienti per produrre quantità normali di ormoni tiroidei in nuove condizioni più difficili. L'unico cambiamento possibile è un aumento delle dimensioni della ghiandola tiroidea, tuttavia, questo di solito è insignificante. Successivamente, con il progredire della malattia, le reazioni compensatorie esauriscono le loro riserve e compaiono i sintomi dell'ipotiroidismo..

Quando si decodifica un esame del sangue per AT - TPO, si distingue la cosiddetta zona di confine, che è al livello di 18 UI / ml. Se la concentrazione di anticorpi supera questo valore, c'è un'alta probabilità che il paziente abbia la tiroidite di Hashimoto o il morbo di Graves. La specificità di questo confine per le suddette malattie è del 98%. Certo, un livello più basso di AT - TPO nel sangue non significa ancora che non ci sia malattia, esiste la possibilità che sia ancora in uno stato compensato, tuttavia il confine è proprio il confine, la cui transizione lascia pochi dubbi sulla presenza di una deviazione dalla norma.

Gravidanza e tiroide

Il principale regolatore della produzione di ormoni tiroidei è il TSH. Durante la gravidanza, la placenta produce gonadotropina corionica, che attiva anche la produzione di ormoni tiroidei. Pertanto, nelle donne in gravidanza, il tasso di ormoni tiroidei nel sangue aumenta. La gonadotropina corionica inizia a essere sintetizzata 6 ore dopo la fecondazione, la sua presenza nel sangue sopprime la sintesi del TSH. Entro il 4 ° mese circa, la situazione torna alla normalità. Pertanto, i livelli sierici di TSH cambiano durante la gravidanza..

Gli estrogeni influenzano anche la sintesi degli ormoni tiroidei. Durante la gravidanza, ce ne sono di più e la ghiandola tiroidea secerne più attivamente gli ormoni. Quindi si attiva il meccanismo di disattivazione degli ormoni nel sangue da parte della globulina legante la tiroxina, la sua sintesi nel fegato aumenta, il che si rifletterà nei risultati dell'analisi..

Un altro fattore nell'attivazione della ghiandola nella seconda metà della gravidanza è una diminuzione del contenuto di iodio nel sangue a causa della sua diversione verso il complesso placentare. Inoltre, lo iodio viene escreto nelle urine nelle donne in gravidanza..

Tutti questi fattori portano all'iperfunzione della ghiandola. Un aumento del livello di T totale verrà registrato nel sangue3 e T totale4, libero T3 e T4 andrà bene.

II, III trimestre

II, III trimestre

Che cosa può indicare un aumento degli anticorpi

Con un aumento significativo della concentrazione di anticorpi contro la perossidasi tiroidea, l'aggressione autoimmune è diretta alla ghiandola tiroidea. Un fenomeno simile viene spesso diagnosticato con le seguenti patologie:

  • gozzo tossico diffuso;
  • ipotiroidismo;
  • tiroidite;
  • cancro alla tiroide;
  • Malattia di Graves.

Se non si osserva un cambiamento nelle dimensioni dell'organo, può verificarsi una violazione del volume di produzione di anticorpi a causa dell'influenza di fattori indiretti sulla ghiandola tiroidea:

  • sclerodermia;
  • produzione insufficiente di ormoni da parte delle ghiandole surrenali;
  • gastrite autoimmune;
  • diabete insulino-dipendente;
  • artrite reumatoide;
  • anemia;
  • glomerulonefrite.

Il livello estremo di ATPO può essere non solo la causa, ma anche l'esito della malattia della tiroide.

Importante! Se vengono rilevati anticorpi contro la tiroperossidasi nel sangue di una donna incinta, è necessario lo studio del biomateriale del bambino.

Spesso si riscontrano piccole deviazioni degli indicatori dalla norma a causa dell'influenza dei seguenti motivi:

  • condurre operazioni sull'organo;
  • danno meccanico alla ghiandola tiroidea;
  • patologie trasferite delle vie respiratorie superiori;
  • ri-manifestazione di malattie respiratorie croniche;
  • effetto fisioterapico sulla zona del collo.

Indipendentemente dai fattori che hanno influenzato l'aumento della concentrazione di anticorpi contro la tiroperossidasi, si verifica la distruzione delle cellule tiroidee.

Importante! È il test ATPO che consente di identificare le malattie autoimmuni nelle prime fasi della formazione.

Un aumento del livello di ATPO è una sorta di segnale di pericolo che indica una disfunzione del sistema immunitario umano.

Anticorpi contro la perossidasi tiroidea

Come già accennato, gli ormoni tiroidei sono sintetizzati dalla tirosina e dallo iodio. La fonte di iodio è il cibo, soprattutto i frutti di mare. Lo iodio fornito con il cibo è inorganico, assorbito nell'intestino, entra nel flusso sanguigno, da dove viene catturato dalla ghiandola tiroidea. Affinché tale iodio diventi attivo e possa essere incorporato in molecole organiche, deve essere ossidato. È ossidato dal perossido di idrogeno con la partecipazione dell'enzima ioduro perossidasi, che è anche chiamato perossidasi tiroidea. Senza questo enzima, gli ormoni non verranno sintetizzati, anche se lo iodio entra nel corpo nella giusta quantità..

È ora di raccogliere il sangue. Ci sono regole per la preparazione

L'importanza della preparazione per l'analisi non deve essere sottovalutata. La precisione del risultato dipende da questo.

Inoltre, verrà prescritto un trattamento in base alla diagnosi. Se, a causa dell'irresponsabilità del paziente, risulta essere sbagliato, allora qui, tranne lui, nessun altro è da biasimare.

  1. L'assunzione di farmaci ormonali per la tiroide un mese prima dello studio dovrà essere annullata, previa consultazione con un medico in merito;
  2. I medicinali contenenti iodio sono esclusi pochi giorni prima dell'analisi;
  3. L'attività fisica violenta e lo stress dovrebbero essere ridotti al minimo in modo che non si formino ormoni del sangue che possono distorcere la diagnosi;

Devi andare in ospedale a stomaco vuoto.

Importante! È meglio bere un'acqua prima di visitare l'ospedale

Conseguenze dell'aumento dell'AT a TPO

Di conseguenza, potrebbero esserci danni al sistema cardiovascolare, il sistema muscolo-scheletrico. Il lavoro del sistema nervoso e riproduttivo è interrotto.

Le donne incinte dovrebbero prestare particolare attenzione a se stesse, perché qualsiasi violazione può colpire il bambino. La sindrome più comune alla nascita è l'ipertiroidismo nei neonati

Dopo il parto, i medici hanno solo 14 giorni per identificare la patologia, quindi anche i bambini devono essere testati. Eventuali omissioni nella norma possono portare non solo all'interruzione del sistema endocrino, ma anche alla demenza.

Le ragioni dell'aumento degli anticorpi nelle donne non sono state ancora completamente identificate, ma i medici suggeriscono che sono le seguenti:

  • malattia della tiroide;
  • scarsa eredità;
  • avvelenamento con tossine;
  • alcune malattie croniche;
  • infezione virale;

Inoltre, il motivo per cui il livello di anticorpi contro la tiroperossidasi è aumentato è il portamento di un bambino. Quanto sopra è collegato al fatto che i cambiamenti ormonali iniziano nelle donne durante la gravidanza..

Le immunoglobuline contro la tiroperossidasi sono autoanticorpi. La loro connessione attiva si verifica nel corpo delle donne durante i processi autoimmuni (cioè sotto l'influenza del sistema immunitario personale) nella ghiandola tiroidea e porta allo sviluppo di malattie come:

  • tiroidine croniche o subacute;
  • ingrossamento degli organi (diffuso o nodulare);
  • ipotiroidismo (il processo di riduzione della funzione principale della ghiandola tiroidea);

Da dove viene ATPO

L'analisi degli anticorpi contro la perossidasi tiroidea microsomiale consente il rilevamento tempestivo delle malattie della ghiandola tiroidea e di altri organi nelle fasi iniziali del loro sviluppo

La perossidasi tiroidea è uno speciale enzima tiroideo che accelera la iodurazione dei residui proteici della tireoglobulina.

Questo elemento accelera il momento di combinazione di iodotirosine durante la produzione di elementi contenenti iodio. L'elenco degli ormoni contenenti iodio include i seguenti tipi:

  • tiroxina (T4);
  • triiodotironina (T3).

Se il corpo, a seguito di eventuali guasti, determina l'enzima come un corpo estraneo, inizia a produrre anticorpi contro la perossidasi tiroidea. Questo aiuta a neutralizzarlo..

Da una serie di ragioni che influenzano la produzione di ATPO, si distinguono i seguenti fattori:

  • contatto umano con livelli di radiazioni sufficienti;
  • grave intossicazione del corpo;
  • malattie virali;
  • mancanza di iodio;
  • saturazione eccessiva con iodio;
  • sinusite cronica;
  • anemia;

Inoltre, i seguenti fattori sono importanti:

  • diabete;
  • patologie genetiche;
  • lesioni alla tiroide;
  • malattia della tiroide.

Anche i disturbi del sistema immunitario possono influenzare fortemente la produzione di ATPO.

Un aumento degli anticorpi contro la tiroperossidasi viene spesso rilevato nelle donne durante la gravidanza, ma la manifestazione di questi cambiamenti influisce pienamente sulla ristrutturazione del sistema immunitario della donna per l'efficace portamento del bambino.

La ghiandola tiroidea della donna in questo momento funziona in un modo speciale, perché è responsabile di fornire gli elementi necessari di due organismi.

Ciò porta a disturbi nella concentrazione degli ormoni, che sono considerati dall'immunità della donna come uno squilibrio..

I seguenti fattori si distinguono da una serie di ragioni principali per l'aumento degli anticorpi contro la tiroperossidasi:

  • anemia perniciosa;
  • reumatismi;
  • lupus eritematoso;
  • varie patologie della tiroide e di altri organi del sistema endocrino.

Se la gravidanza è diventata la fonte dell'aumento degli indicatori, il livello di anticorpi dovrebbe tornare alla normalità da solo dopo 8 mesi dalla nascita del bambino.

Importante! Se l'analisi per gli anticorpi ha rivelato un aumento degli indicatori, deve essere eseguita di nuovo per identificare con maggiore precisione la causa.

Indicazioni per l'analisi

Un test anti-TPO è necessario nei seguenti casi:

  • Quando è necessario diagnosticare un malfunzionamento della ghiandola tiroidea.
  • Se hai una forma cronica di tiroidite (come quella di Hashimoto).
  • Per monitorare l'efficacia del trattamento delle malattie tiroidee autoimmuni.
  • In presenza di malattie autoimmuni di altra origine (lupus eritematoso sistemico, artrite reumatoide e altre malattie).
  • In caso di deviazione dalla norma di tali indicatori di organo funzionante come T3, T4, TSH).
  • Con gozzo eutiroideo.
  • Per monitorare le condizioni di un neonato, la cui madre aveva anticorpi contro la TPO prima del parto.

L'analisi effettuata può confermare la presenza di problemi di salute e avviare rapidamente la terapia farmacologica. Una diagnosi tempestiva rende il trattamento più efficace ed efficiente.

Decodifica

Tasso di Anti-TPO e deviazione dalla norma

L'analisi viene decifrata da uno specialista esperto nel suo campo di attività. Diversi livelli di indicatori riflettono le diverse condizioni di salute del paziente.

Un livello insignificante di aumento degli indicatori può indicare la presenza di malattie delle ghiandole nel corpo, così come alcune malattie autoimmuni - lupus eritematoso sistemico, vasculite autoimmune sistemica e artrite reumatoide.

Se l'analisi mostra che l'anti-TPO è elevato, ciò potrebbe indicare la presenza di una malattia autoimmune cronica - tiroidite di Hashimoto o gozzo tossico diffuso, chiamato anche morbo di Graves o morbo di Graves.

Se i test sono stati effettuati da una donna incinta, la presenza di anticorpi contro la TPO può minacciare il nascituro di ipertiroidismo. Quando si monitora l'efficacia del trattamento per una malattia, un livello costantemente elevato di anticorpi o una diminuzione temporanea del loro numero con un successivo aumento può indicare l'inefficacia del trattamento.

I livelli normali di anticorpi anti-TPO sono considerati compresi tra 0 e 30 U / ml.

Dopo aver raggiunto i trent'anni, questa cifra aumenta leggermente. Per l'analisi non è richiesta alcuna preparazione speciale, si raccomanda solo di evitare sforzi fisici e tensioni nervose, che possono influenzare il livello degli ormoni.

Un'analisi per il livello di anticorpi contro la TPO da sola non sarà in grado di fornire un quadro completo senza condurre altri test - per l'ormone stimolante la tiroide, la triiodotironina, la tiroxina, gli ormoni tiroidei liberi. Solo quando si esegue un'analisi completa, lo specialista sarà in grado di trarre conclusioni accurate sulla salute del paziente.

Chi dovrebbe sottoporsi a un esame della tiroide?

Circa il 70% dell'umanità ha nodi colloidali nella ghiandola tiroidea. Si ritiene che il 40% dei noduli sia causato da carenza di iodio. Viene attivato il meccanismo di difesa naturale dell'organo: cresce per ottenere l'elemento mancante dal sangue. In questo caso, si pratica l'ecografia per chiarire la diagnosi..

Solo se si sospetta il cancro, vengono prescritti anche una biopsia della puntura e un metodo radiologico di radiografia a contrasto: è 10 volte più pericoloso di una radiografia convenzionale a causa della radiazione di radionuclidi di iodio.

Viene eseguito un esame del sangue:

  • con la crescita del tessuto ghiandolare;
  • se sospetta ipo o ipertiroidismo;
  • i primi segni di carenza di iodio;
  • predisposizione ereditaria alla patologia della ghiandola tiroidea;
  • donne con infertilità;
  • donne durante la gravidanza.

Durante la gravidanza, il sangue venoso viene esaminato per la concentrazione in esso:

  • ormoni T3 e T4;
  • ormone ipofisario (TSH);
  • anticorpi contro la tireoglobulina;
  • anticorpi contro la tiroperossidasi.

Caratteristiche dell'analisi

Per evitare anomalie della ghiandola tiroidea, nonché per ridurre al minimo le conseguenze dei processi distruttivi nel corpo, viene prelevato sangue per la quantità di anticorpi TPO. Nelle donne in gravidanza, la consegna tempestiva dell'analisi consentirà di determinare mutazioni cromosomiche nel feto, come la sindrome di Down e Turner.

Donano il sangue da una vena a stomaco vuoto, l'ultimo pasto dovrebbe essere non prima di 8 ore prima del prelievo del biomateriale. I risultati dell'analisi possono essere influenzati dai farmaci che la persona ha assunto il giorno prima. Ecco perché dovresti escludere l'uso di droghe tre giorni prima di sottoporsi all'analisi, se hai malattie croniche e non puoi semplicemente rifiutare i farmaci - informa il medico della situazione e lui deciderà l'opportunità di usare questo o quel farmaco.

Per la diagnostica viene prelevata una piccola quantità di sangue, per un'analisi completa sono sufficienti 5 mm di biomateriale. La procedura è praticamente indolore, sebbene alcuni possano provare disagio a causa della bassa soglia del dolore. L'analisi non è diversa dal consueto prelievo di sangue per l'analisi biochimica. L'infermiera lega il braccio del paziente con un laccio emostatico in modo che la vena sia chiaramente visibile, quindi pulisce la pelle del braccio con un antisettico e fora. Il sangue venoso entra nella siringa attraverso un ago sottile. Successivamente, la siringa viene rimossa e il sito di puntura viene sigillato con un cerotto.

Come ogni procedura diagnostica, un esame del sangue per AT per TPO ha una serie di indicazioni, tra le quali si possono notare:

  • sospetto di tiroidite autoimmune;
  • ipotiroidismo;
  • sospetto cancro alla tiroide;
  • preparazione per la chirurgia e controllo post chirurgico;
  • ingrossamento della tiroide;
  • struttura eterogenea della ghiandola tiroidea, rivelata dagli ultrasuoni;
  • tireotossicosi;
  • gravidanza;
  • la nomina del farmaco Amiodarone.

Tiroidite autoimmune nelle donne

È difficile stimare la prevalenza della tiroidite autoimmune. Ciò è dovuto al fatto che la malattia si manifesta spesso in forma latente: nel corso della vita di una persona, potrebbe non dare alcuna manifestazione clinica. A loro volta, gli AT - TPO vengono rilevati nel sangue del 10% delle donne. Per confronto, tra tutte le categorie della popolazione, questo fenomeno si verifica solo nel 2% dei casi, il che suggerisce che le donne soffrono di tiroidite autoimmune circa 10 volte più spesso degli uomini..

Il fatto è che tra le donne un fenomeno come la tiroidite postpartum è molto diffuso. Questa malattia è direttamente correlata al trasporto di AT - TPO nel sangue: le statistiche mostrano che la malattia colpisce solo il 5% di tutte le donne, ma tra i portatori questa percentuale aumenta immediatamente di 10 volte. Queste statistiche non sono assolutamente affidabili, perché con una forma indolore di tiroidite, esternamente tutto sembra che la ghiandola tiroidea sia normale e non vi è alcuna diminuzione del livello degli ormoni tiroidei. Di conseguenza, infatti, la percentuale di donne che si ammalano dopo il parto è leggermente superiore al dato ufficiale..

Questa analisi è necessariamente indicata per le donne che soffrono di infertilità, poiché, da un lato, può indicare il motivo dello scostamento della funzione riproduttiva dalla norma e, dall'altro, consentirà di evitare complicazioni della ghiandola tiroidea quando si utilizzano tecnologie di riproduzione assistita (se il livello di anticorpi contro la tiroperossidasi è più alto norme, quindi eseguire una tale manipolazione può provocare una ghiandola tiroidea autoimmune).

Per queste donne, è imperativo condurre non uno, ma diversi studi contemporaneamente:

  • analisi del sangue per AT-TPO,
  • per l'ormone stimolante la tiroide,
  • Ultrasuoni della tiroide, ecc..

In preparazione per la fecondazione in vitro, viene somministrata una profilassi individuale con iodio e se vengono rilevate anomalie nel livello di anticorpi microsomiali durante la decifrazione dell'analisi del sangue, terapia sostitutiva con levotiroxina di sodio.

In generale, va notato che un aumento del livello di AT - TPO al di sopra della norma di per sé non è ancora una patologia. Piuttosto, è un fattore di rischio per lo sviluppo dell'insufficienza tiroidea in futuro. Pertanto, non bisogna farsi prendere dal panico dopo aver ricevuto tali risultati di decodifica dell'analisi. È solo che in futuro sarà necessario monitorare se il livello degli ormoni tiroidei è normale e, se necessario, ricevere la terapia necessaria prescritta da un medico. Durante la gravidanza sarà necessario un monitoraggio particolarmente attento..

La tiroidite autoimmune è una malattia piuttosto grave e spiacevole che è più facile da prevenire che curare. Se viene rilevato in una forma latente, è possibile prevenire l'insorgenza di eventuali sintomi e interrompere la progressione del processo. E per questo è necessario decifrare l'esame del sangue per AT - TPO. Se non vengono trovati anticorpi nel sangue, non c'è motivo di preoccuparsi. Se si trovano in quantità maggiore, in futuro è necessario un attento monitoraggio dello stato della ghiandola tiroidea..

La determinazione degli anticorpi contro la tiroperossidasi diventa molto importante quando si prescrivono tecnologie di riproduzione assistita. In questo caso, è necessario capire qual è il grado di rischio di sviluppare una patologia tiroidea autoimmune.

Tale analisi consente di proteggere una donna da complicazioni inutili conducendo una terapia preventiva tempestiva..

Tutte le definizioni di AT

Acronimo
Definizione
A
Trasformatore "Askarel"
A
3 aminoacidi 124 triazolo
A
3-ammino-1,2,4-triazolo
A
Aerotech
A
Alta Tensión
A
Altes Testament
A
Ampere-giro
A
AnandTech Com
A
AnandTech.com
A
Tecnologia di angoscia
A
Antiguo testamento
A
Attività antitromina
A
Tensione di applicazione
A
Tonometro ad appianamento
A
Tonometria ad appianamento
A
AppleTalk
A
Trasformatore automatico
A
Technik Alexander
A
Azione Toolbelt
A
Terrore assoluto
A
Accidents du Travail
A
Ingegnere elettronico dell'aviazione
A
Austria
A
Distributore automatico di biglietti
A
Trasmissione automatica
A
Automaticamente
A
Tecnologia automobilistica
A
Trasportatore autonomo
A
Due stadi adattivi
A
Adenina timina
A
Stagista amministrativo
A
Ora delle Azzorre
A
Accademicamente talentuoso
A
Terminator attivo
A
Tour alpini
A
Tentacoli alternativi
A
Traccia alfa
A
Telecomunicazioni dell'Alaska
A
Compiti analitici
A
Soglia anaerobica
A
Angiotensina
A
Tempi di ancoraggio
A
Transitorio anormale
A
Antenna trainer
A
Anti Trojan
A
Anti manipolazione
A
Antitrombina
A
Sentiero degli Appalachi
A
Viaggio arabesco
A
Tango argentino
A
Telegrafo dell'esercito
A
Tecnologo Architettonico
A
Tecnologo / Tecnico architettonico
A
Trasferimenti asincroni
A
Terminale asincrono
A
Astato
A
Asti, Piemonte
A
Squadra di astrometria
A
Torre di astronomia
A
Atassia teleangectasia
A
Ora dell'Atlantico
A
Atmosfera
A
Atomico
A
Tempo atomico
A
Terrorismo atomico
A
Atraumatico
A
Attenuatore
A
Standard di certificazione
A
Traccia di controllo
A
Triangolazione aerea
A
Contrastare il terrorismo
A
Cavalleria corazzata
A
A
A
In America dicono
A
Aspettando il trasporto
A
Sulla mia strada
A
Tempo medio
A
Tipo di vantaggio
A
L'allegato
A
Attenzione
A
Trasporto aereo
A
Traffico aereo
A
Tempo di accesso
A
Tempo di avviso
A
Tutte le località
A
Tutto ciò che
A
Tecnologia assistiva
A
Sigillato
A
Trasporto di carri
A
Trattato sull'Antartide
A
Tabelle di carico di corrente consentite
A
Accesso ai trasporti
A
Accesso in tandem
A
Tempo disponibile
A
Formazione annuale
A
Tour annuale
A
Tratto gastrointestinale
A
Test di vivacità
A
Tracciamento del richiedente
A
Trasferimenti in sospeso
A
Gruppi organizzati
A
Ashmore e Isole Cartier
A
Rispondendo al tono
A
Royal Air Maroc Hotel, Marocco
A
Tibiale anteriore
A
Hi-tech
A
Area totale raggiungibile Ricerca
A
Addestramento dell'esercito
A
Dopo Tendulkar
A
Tachicardia atriale
A
Trasformazione dell'esercito
A
Prove di accettazione
A
Test di accettazione
A
Prove di accettazione
A
Tecnologia applicata
A
Applicazioni a nastro
A
Applicazione delle tecnologie
A
Accettazione del contenzioso
A
Etichetta di accettazione
A
Acquisizione del gruppo
A
Saggio ton
A
Trasmissione dell'atmosfera
A
Tubercolosi aviaria
A
Trattamento avanzato
A
Tecnologie rilevanti
A
Coppia media
A
Tabella degli attributi
A
Serbatoio
A
Temperatura dell'aria
A
Temperatura ambiente
A
Tipo di accesso
A
Acceleratore di operazioni e tecnologia
A
Trio alcalino

Qual è il pericolo di numeri di AT TPO elevati

Gli anticorpi stessi non partecipano al danno ai tessuti della ghiandola, ma hanno la capacità di interromperne il lavoro, bloccare il processo di produzione di ormoni. Piccole deviazioni dalla norma, di regola, non richiedono un trattamento speciale, ma si consiglia ai pazienti di monitorare le prestazioni della ghiandola tiroidea.

Se i risultati sono molto più alti, significa che c'è un processo autoimmune attivo, un aumento del titolo è considerato un segno di un peggioramento della condizione e una diminuzione riflette l'efficacia della terapia..

Top
Tabella 2. La norma degli ormoni tiroidei nelle donne in gravidanza
TSHμIU / ml0.2-3.5
T4 totalenmol / l
T4 svpmol / l