Categoria

Articoli Interessanti

1 Ipofisi
Aumento dell'estradiolo nelle donne
2 Laringe
1.5.2.9. Sistema endocrino
3 Cancro
Controindicazioni ed effetti collaterali del farmaco Duphaston
4 Laringe
L'ormone stimolante la tiroide è aumentato
5 Cancro
Analisi per gli ormoni negli uomini - tutti i tipi, quando e come prenderlo nel modo giusto
Image
Principale // Iodio

Ormone DHEA C e sue funzioni nel corpo


L'ormone DHEA S (deidroepiandrosterone solfato, DHEAS) è un androgeno debole, uno degli ormoni sessuali maschili. È determinato nel sangue di uomini e donne, ma in quantità diverse. Il sito principale di sintesi sono le ghiandole surrenali (corteccia). La sostanza viene prodotta anche nelle ovaie / testicoli, ma non più del 3-5% della norma. Ha un tipo di produzione circadiano (giornaliero), cioè la sua quantità massima si trova nel sangue al mattino.

Funzioni principali

L'ormone DHEAS è responsabile delle seguenti funzioni nel corpo:

  1. È un ormone precursore, dal quale si formano successivamente i principali ormoni sessuali maschili (testosterone) e femminili (estrogeni).
  2. Partecipa alla formazione delle caratteristiche sessuali secondarie (crescita dei capelli, deposizione di tessuto adiposo, cambiamenti nella voce e organi genitali esterni).
  3. Durante la gravidanza stimola la produzione di estrogeni nella placenta.
  4. Regola il desiderio sessuale.
  5. Riduce i livelli di colesterolo nel sangue.
  6. Cambia la struttura biochimica del cervello (influisce sull'umore e sul benessere generale).
  7. Ha l'effetto opposto del cortisolo, l'ormone dello stress. Di conseguenza, un aumento di esso nel sangue fornisce una via d'uscita da condizioni di stress..
  8. Regola il lavoro del sistema cardiovascolare (aumenta il tono vascolare).
  9. Regola le funzioni del sistema immunitario (effetto parziale). Esistono prove della capacità di questa sostanza di prevenire lo sviluppo e la divisione delle cellule tumorali (o rallentarne).
  10. Stimola parzialmente il lavoro della ghiandola pituitaria nel cervello e stimola la produzione di ACTH (regola il lavoro di tutte le ghiandole surrenali).
  11. Rallenta il processo di invecchiamento (funzione antietà).

L'effetto di questo androgeno sul corpo è meno pronunciato di quello di altri ormoni steroidei.

La concentrazione dell'ormone DHEA C è di particolare importanza nelle donne in gravidanza. Il suo aumento può provocare un aborto spontaneo.

La norma nelle donne

Il tasso di DHEA solfato nelle donne dipenderà da diversi indicatori:

  • età;
  • tempo di ciclo;
  • gravidanza.

Negli uomini, in assenza di malattie concomitanti (sindrome di Itsenko-Cushing), l'indicatore dei valori non cambia.

L'analisi viene eseguita al meglio a metà del ciclo (10-12 ° giorno).

Limite inferiore (μmol / l)

Limite superiore (μmol / l)

Non ha valore diagnostico

Dai 10 ai 15 anni (pubertà, inizio del ciclo mestruale)

Da 15 a 30 anni (pubertà)

Da 30 a 50 (periodo di estinzione delle funzioni sessuali)

Over 50 (inizio della menopausa)

Over 60 (menopausa prolungata)

* I livelli di deidroepiandrosterone dipenderanno da reagenti specifici. I sistemi di analisi del sangue possono differire da laboratorio a laboratorio. Pertanto, se è necessario ripetere il test, è meglio eseguirlo nello stesso laboratorio..

Gli indicatori possono anche essere presentati in μg / dl:

Valori da (μg / dL)

Valori fino a (μg / dL)

Non ha valore diagnostico

Dai 10 ai 15 anni (pubertà, inizio del ciclo mestruale)

15 a 20 (pubertà)

Da 21 a 25 anni (pubertà)

Da 26 a 35 anni (pubertà)

Da 36 a 44 (periodo di estinzione delle funzioni sessuali)

Da 44 a 55 (menopausa)

Over 55 (inizio della menopausa)

Over 60 (menopausa prolungata)

La concentrazione dell'ormone DHEA C è di particolare importanza nelle donne in gravidanza. Il suo aumento può provocare un aborto spontaneo.

Valori da (μmol / l)

Valori fino a (μmol / l)

L'analisi del sangue viene eseguita utilizzando un test immunochemiluminescente. Per la ricerca viene utilizzato il siero di sangue (da una vena). Nel primo anno di vita, il livello è molto alto, stabilizzandosi di 3-4 anni. Nella giovinezza, la quantità richiesta di ormoni viene prodotta nel corpo e non richiede una somministrazione aggiuntiva dall'esterno..

Indicazioni per l'analisi:

  • controllo delle ghiandole surrenali (sospetto tumore);
  • infertilità o come preparazione per la fecondazione in vitro;
  • altre malattie ginecologiche (cisti, amenorrea);
  • malattie del sistema endocrino (pubertà prematura, irsutismo);
  • sospetto aborto spontaneo (dolore, spotting all'inizio della gravidanza).

L'analisi viene eseguita in aggiunta agli schemi diagnostici di base (per ogni singola malattia). Può servire per la diagnosi differenziale della pubertà prematura (patologica e fisiologica).

Motivi per aumentare il DHEA C

Ci sono i seguenti motivi per un aumento dell'ormone nel sangue:

  1. Malattia e sindrome di Itsenko-Cushing.
  2. Sospetto distacco o fallimento della placenta. Durante la gravidanza, la placenta è un organo che stimola la produzione di DHEA C e successivamente controlla gli estrogeni.
  3. Qualsiasi malattia maligna o benigna degli organi addominali e retroperitoneali (reni, intestino).
  4. Malattie degli organi pelvici: ovaie, vescica. Compressione meccanica simultanea e squilibrio ormonale.
  5. La sindrome adrenogenitale è una malattia associata a una violazione della funzione di sintesi delle ghiandole surrenali (un aumento significativo degli ormoni sessuali maschili nel sangue).

Fattori che influenzano i livelli ematici (sia in aumento che in diminuzione):

  • diminuzione dell'immunità e reazioni autoimmuni;
  • fonti croniche di infezione e assenza prolungata di trattamento;
  • predisposizione ereditaria (un difetto nel gene che codifica per la sintesi di DHEA C);
  • assunzione di farmaci ormonali;
  • stress fisico ed emotivo (superlavoro, stress);
  • fumo, abuso di alcol.

I sintomi dipenderanno dalla causa specifica della condizione. A seconda di ciò, il medico prescrive un corso di trattamento appropriato. Specialisti per consultazione:

  • ginecologo;
  • endocrinologo;
  • oncologo / oncoschirurgo;
  • chirurgo generale (se sospetti un tumore intestinale).

Se viene rilevata una malattia, è indicato un lungo ciclo di terapia (nei casi gravi, per tutta la vita).

video

Offriamo per la visualizzazione di un video sull'argomento dell'articolo.

Deidroepiandrosterone solfato (DEA-SO4)

Il deidroepiandrosterone solfato (DEA-SO4) è un androgeno, un ormone sessuale maschile presente nel sangue sia degli uomini che delle donne. Svolge un ruolo importante nello sviluppo delle caratteristiche sessuali maschili secondarie durante la pubertà e può essere convertito in testosterone ed estradiolo. DEA-SO4 è prodotto dalla corteccia surrenale ed è controllato dall'ormone adrenocorticotropo (ACTH).

Si consiglia alle donne di essere testate l'8-10 ° giorno del ciclo..

Deidroepiandrosterone (DHEA, DHEA).

Deidroepiandrosterone solfato, 5-deidroepiandrosterone (5-DHEA).

Test immunoenzimatico competitivo a chemiluminescenza in fase solida.

Intervallo di rilevamento: 0,1 - 5000 μg / dL.

Mkg / dl (microgrammi per decilitro).

Quale biomateriale può essere utilizzato per la ricerca?

Come prepararsi adeguatamente per lo studio?

  • Non mangiare per 2-3 ore prima del test, puoi bere acqua pulita non gassata.
  • Interrompere l'assunzione di ormoni steroidei e tiroidei 48 ore prima dello studio (in consultazione con il medico).
  • Elimina lo stress fisico ed emotivo 24 ore prima dello studio.
  • Non fumare per 3 ore prima dell'esame.

Informazioni generali sullo studio

Il deidroepiandrosterone solfato è un ormone sessuale maschile (androgeno) presente nel sangue di uomini e donne. È coinvolto nella formazione dei caratteri sessuali secondari maschili durante la pubertà e può essere convertito dal corpo in androgeni più potenti (testosterone e androstenedione) e convertito nell'ormone femminile estrogeno. La produzione di DEA-SO4 è controllata dall'ormone adrenocorticotropo ipofisario (ACTH) e da altri fattori ipofisari.

Il deidroepiandrosterone solfato è un indicatore informativo della funzione surrenale. I tumori e i tumori delle ghiandole surrenali, così come la loro iperplasia, possono portare a una produzione eccessiva di DEA-SO4. Negli uomini, un aumento del livello di questo androgeno a volte passa inosservato, mentre per le donne è pericoloso per amenorrea e mascolinizzazione..

L'eccessiva produzione di DHEA-SO4 nei bambini contribuisce alla pubertà prematura nei ragazzi e ai genitali esterni controversi, all'aumento dei peli del corpo e ai cicli mestruali anomali nelle ragazze.

A cosa serve la ricerca?

  • Per valutare la funzione surrenale.
  • Per distinguere le malattie legate alle ghiandole surrenali da malattie causate da disfunzioni delle ovaie e dei testicoli.
  • Aiutare a diagnosticare i tumori della corteccia surrenale, il cancro surrenale, l'iperplasia surrenale congenita o acquisita e per distinguere queste malattie dai tumori e dal cancro ovarico.
  • Per aiutare a diagnosticare la sindrome dell'ovaio policistico.
  • Per scoprire le cause di infertilità, amenorrea e irsutismo.
  • Per la diagnostica e il chiarimento delle cause della mascolinizzazione nelle ragazze, nonché della pubertà prematura nei ragazzi.

Quando è programmato lo studio?

  • Di norma, in combinazione con test per altri ormoni, se vi è il sospetto di un eccesso (raramente una carenza) di formazione di androgeni o se è necessario controllare il funzionamento delle ghiandole surrenali.
  • Con sintomi di amenorrea, infertilità o virilizzazione nelle donne. In quest'ultimo caso, ci sono segni come una voce bassa, irsutismo (eccesso di capelli), calvizie maschile, acne, un pomo d'Adamo ingrossato, seni piccoli, una ragazza ha genitali ambigui, quando il clitoride diventa molto grande, mentre femmina interna gli organi sembrano normali.
  • Quando la pubertà prematura si verifica nei ragazzi giovani: la voce si abbassa troppo presto, compaiono i peli pubici, la muscolatura si sviluppa e il pene si ingrandisce.

Deidroepiandrosterone solfato, DHEA solfato

Il deidroepiandrosterone solfato è un ormone prodotto dalla corteccia surrenale. Sebbene appartenga agli ormoni sessuali maschili, si trova anche in piccole quantità nel corpo delle donne. Il deidroepiandrosterone solfato è considerato uno dei marcatori più indicativi delle ghiandole surrenali, in particolare, la sua produzione eccessiva si osserva nei tumori surrenali, compresi quelli maligni, iperplasia surrenale. Negli uomini, un aumento del livello di questo ormone può passare inosservato, nelle donne spesso provoca mascolinizzazione.

L'analisi consente principalmente di valutare la funzione delle ghiandole surrenali. Inoltre, questo studio può essere prescritto per la diagnosi differenziale di malattie associate alle ghiandole surrenali, poiché spesso possono avere un quadro clinico simile con malattie causate da disfunzione delle ovaie e dei testicoli. L'analisi viene utilizzata come ulteriore nella diagnosi dei tumori e del cancro della corteccia surrenale, nella diagnosi della sindrome dell'ovaio policistico, nel corso della determinazione delle cause di infertilità, mascolinizzazione nelle ragazze e pubertà prematura nei ragazzi.

Per l'analisi, il sangue viene prelevato da una vena. È necessario donare il sangue al mattino a stomaco vuoto. Almeno un giorno prima dell'analisi, è necessario rinunciare a cibi grassi e alcol, limitare l'attività fisica e non fumare poche ore prima del prelievo di sangue.

I risultati dell'analisi sono quantitativi. Indicano sia il livello di concentrazione di deidroepiandrosterone solfato rilevato nel campione di sangue sia i valori di riferimento. Gli indicatori della norma dipendono dall'età e dal sesso. Una diminuzione degli indicatori è considerata un marker di disfunzione surrenale, mentre un aumento è caratteristico dell'iperplasia surrenale, dei tumori della corteccia surrenale.

Il deidroepiandrosterone solfato (DHEA-S) è un ormone steroideo. Normalmente, l'ormone DHEA viene prodotto stabilmente dal colesterolo dalle ovaie e dalle ghiandole surrenali durante il giorno. L'ormone DEA è anche la base per la produzione di androstenedione e testosterone, che nel corpo delle donne possono provocare la sindrome iperandrogenica. Si manifesta sotto forma di infertilità, irsutismo, perdita di capelli, irregolarità mestruali e acne.

È il livello di concentrazione di DHEA-S che consente di stabilire la causa dello sviluppo di questa sindrome associata a malattie delle ovaie o delle ghiandole surrenali. Una diminuzione del contenuto dell'ormone nel sangue è caratteristica dell'ipofunzione surrenale, un aumento - per carcinoma o adenoma o carcinoma.

Raccomandazioni per fare un test ormonale DHEA S.

I medici prescrivono questo studio per:

  • aborto spontaneo;
  • sindrome adrenogenitale;
  • malnutrizione fetale nell'utero;
  • tumori ectopici che producono ACTH;
  • tumori nella corteccia surrenale.

Quando ci si prepara per il test per DHEA S, vale la pena rinunciare a un'attività fisica intensa. La nostra clinica ha tutte le condizioni necessarie per la donazione sicura del sangue. Garantiamo ai nostri clienti un prezzo accessibile, indolore del prelievo di sangue e pronta emissione di una trascrizione della ricerca di laboratorio per Deidroepiandrosterone solfato.

NORME GENERALI PER LA PREPARAZIONE DEGLI ESAMI DEL SANGUE

Per la maggior parte degli studi, si consiglia di donare il sangue al mattino a stomaco vuoto, questo è particolarmente importante se viene effettuato il monitoraggio dinamico di un determinato indicatore. L'assunzione di cibo può influenzare direttamente sia la concentrazione dei parametri studiati che le proprietà fisiche del campione (aumento della torbidità - lipemia - dopo aver consumato un pasto grasso). Se necessario, puoi donare il sangue durante il giorno dopo un digiuno di 2-4 ore. Si consiglia di bere 1-2 bicchieri di acqua naturale poco prima di prelevare il sangue, questo aiuterà a raccogliere il volume di sangue necessario per lo studio, ridurre la viscosità del sangue e ridurre la probabilità di coaguli nella provetta. È necessario escludere lo stress fisico ed emotivo, fumare 30 minuti prima dello studio. Il sangue per la ricerca viene prelevato da una vena.

Si consiglia di prelevare il sangue nella prima metà della giornata, 3-4 ore dopo il risveglio. Per le donne in età riproduttiva con ciclo mestruale conservato (28 giorni), gli studi vengono effettuati il ​​3-5 ° giorno del ciclo, a meno che il medico curante non abbia prescritto diversamente.

L'ormone DHEA è il principale ormone antietà. Come eseguire correttamente il test?

Il DHEA (deidroepiandrosterone) è un ormone prodotto dalle ghiandole surrenali. Il suo precursore metabolico, DHEA-S. Entrambi sono precursori degli ormoni sessuali maschili e femminili. Il ruolo biologico del DHEA non è stato studiato, ma gli scienziati ritengono che possa prolungare la giovinezza.

Cos'è?

Gli ormoni DHEA (DHEA) sono il deidroepiandrosterone e la sua forma solfato DHEA-S (deidroepiandrosterone solfato), androgeni prodotti dalle ghiandole surrenali e dalle ovaie nelle donne. Entrambi i sessi li hanno. Una volta nel flusso sanguigno, il DHEA viene trasformato in testosterone nel corpo maschile. Nelle donne si formano estrogeni e progesterone. L'ormone DHEA è responsabile delle caratteristiche sessuali secondarie negli uomini e della virilizzazione nelle donne, che si verifica se aumenta.

Il contenuto più alto di questi ormoni è stato notato nei neonati, al di sopra della norma degli adulti. Inoltre, dopo alcuni giorni, l'indicatore scende bruscamente.

Il successivo aumento si nota nella pubertà, al momento della pubertà. In questo caso, il lavoro delle ghiandole surrenali viene attivato e, di conseguenza, il livello di DHEA aumenta. Il contenuto massimo si osserva a 25-30 anni.

A partire dal 21 ° anno di vita, i livelli di DHEA-S sono diversi negli uomini e nelle donne. La sintesi del DHEA dipende dal lavoro della ghiandola pituitaria e dei suoi ormoni: prolattina e corticotropina.

Non c'è ritmo quotidiano nel livello degli ormoni DHEA indicati: questa è la loro caratteristica distintiva. L'escrezione viene effettuata dai reni. Dopo 50 anni, il contenuto diminuisce in entrambi i sessi. Dopo i 70 anni di età, i livelli ormonali possono diminuire del 90%.

Per una donna, questa sostanza è così cruciale da essere chiamata l'ormone della giovinezza. Dipende dal suo contenuto:

  • umore,
  • aspetto,
  • desiderio sessuale.

Con eventuali fluttuazioni del livello dell'ormone, le condizioni della donna cambiano patologicamente.

Il deidroepiandrosterone solfato è spesso chiamato il progenitore degli ormoni sessuali e steroidei, perché è il precursore di un'enorme classe di sostanze steroidee endocrine..

Deidroepiandrosterone solfato (DHEA-S) - sebbene sia un ormone maschile steroideo, non partecipa alla formazione sessuale, è inattivo. Il DHEA-S può essere chiamato proormone e solo nella sua forma desolforata viene convertito in androgeni attivi: testosterone, diidrotestosterone. In questa forma, l'ormone è già incluso nel processo di formazione sessuale maschile.

Funzioni di una sostanza nel corpo

DHEA è un ormone multifunzionale, il suo nome internazionale è prasterone. Funzioni del deidroepiandrosterone:

  • controlla la libido - la aumenta,
  • rallenta l'invecchiamento,
  • ha proprietà antiossidanti,
  • aumenta la risposta anti-cancro dei linfociti T e delle cellule natural killer,
  • ripristina le citochine,
  • protegge il corpo dall'aterosclerosi, che è molto importante nella vecchiaia,
  • riduce il rischio di sviluppare il diabete,
  • protegge dalle malattie degenerative,
  • blocca l'aumento della coagulazione del sangue, che riduce il rischio di infarti e ictus,
  • responsabile della crescita muscolare (negli uomini),
  • antagonista del cortisolo - ormone dello stress,
  • migliora il benessere e l'umore,
  • energizza,
  • facilita la concentrazione e migliora la memoria,
  • agisce contro lo stress - riduce lo stress,
  • migliora la funzione cardiaca - previene gli attacchi di cuore,
  • regola la sintesi degli ormoni nel corpo,
  • abbassa il colesterolo nel sangue,
  • aiuta a ridurre il peso senza disturbare l'appetito,
  • aumenta l'efficienza delle cellule nervose,
  • rafforza il sistema immunitario, tanto che, secondo studi americani, diminuisce la probabilità di contrarre l'AIDS,
  • previene lo sviluppo di tumori,
  • durante la gravidanza partecipa alla produzione di estrogeni nella placenta,
  • migliora il corso della menopausa.

Il DHEA svolge un ruolo importante nella lotta contro l'invecchiamento grazie alle sue straordinarie proprietà anti-osteoporosi. DHEA, l'unico ormone che, oltre a inibire la disgregazione ossea, stimola contemporaneamente la formazione di nuove ossa.

Quando è programmato un sondaggio?

Viene ordinato un esame del sangue per determinare la funzione delle ghiandole surrenali. Le indicazioni per l'esame possono essere:

  • disfunzione delle ghiandole surrenali e sospetti dei loro tumori e altri organi,
  • iperplasia congenita della corteccia o forma acquisita,
  • adenoma,
  • identificare la causa dell'iperandrogenismo,
  • diminuzione dei livelli di testosterone nel sangue,
  • irregolarità mestruali sotto forma di mestruazioni rare e scarse,
  • incapacità di rimanere incinta,
  • aborti regolari,
  • nascita prematura,
  • aumento della crescita dei capelli nelle donne (irsutismo),
  • segni di virilizzazione nelle donne (peli sul corpo, calvizie della testa, crescita muscolare, ingrossamento della voce),
  • mancanza di libido in giovane età,
  • malattia dell'ovaio policistico o disturbi del loro lavoro,
  • menopausa (con la minaccia di osteoporosi),
  • in età fertile, nelle prime 8 settimane di gravidanza,
  • la necessità di valutare la funzione placentare,
  • condizione dopo aborto spontaneo.

A volte l'ormone deve essere determinato nei neonati, se gli organi genitali esterni hanno un aspetto indefinito. Per le ragazze, la pubertà precoce a 7-8 anni diventa la base per l'analisi:

  • allargamento eccessivo del clitoride e sottosviluppo della vagina,
  • la comparsa di caratteristiche sessuali secondarie maschili.

Per i ragazzi sotto i 9 anni di età, l'analisi è prescritta in caso di comparsa precoce di caratteristiche sessuali secondarie, maturazione accelerata:

  • aumento della forza e della massa muscolare,
  • ingrossamento della voce,
  • ingrandimento del pene,
  • sviluppo della crescita dei capelli.

L'analisi aiuterà a determinare:

  • attività di produzione di ormoni surrenali,
  • diagnosticare la PCOS,
  • la presenza di neoplasie nelle ghiandole surrenali,
  • eziologia dell'infertilità, irsutismo, amenorrea, ecc..
  • la causa della mascolinizzazione femminile.

Contenuto normale

I tassi di ormone dipendono dal sesso e dall'età. Anche i bambini hanno i propri indicatori di questo ormone; le differenze nei risultati dipendono dal grado di maturazione del corpo. Le norme per ragazzi e ragazze sono le stesse.

Esistono diversi metodi di ricerca, che differiscono nelle loro norme. Sulla carta intestata di qualsiasi laboratorio, gli standard per questa clinica sono sempre indicati. Non esiste un'unica griglia di standard, quindi alcune deviazioni sono accettabili. Le unità di misura sono μg / dl, μg / ml, mg / le μmol / l. In ogni caso, utilizzando la calcolatrice, il medico può determinare lo stato di norma o patologia.

Negli uomini

Nei giovani uomini adulti, le norme non differiscono dalle donne non gravide, separate solo per età.

Per gli uomini, la decodifica della normale concentrazione di una sostanza è la seguente:

  • 10-15 anni: 24,4-247 mcg / dl,
  • fino a 20 anni: la quantità di sostanza è 70,2-492 mcg / dl,
  • sotto i 25 anni: 211-492 mcg / dl,
  • fino a 35 anni: 160-449 mcg / dl,
  • sotto i 45 anni: 88,9-427 mcg / dl,
  • fino a 55 anni: quantità di sostanza da 44,3 a 331 μg / dl,
  • sotto i 65 anni: 51,7-225 mcg / dl,
  • sotto 75: 33,6-249 mcg / dl,
  • sopra 75, 123 mcg / dl.

Come puoi vedere, ogni 10 anni si verifica una diminuzione della produzione..

Tra le donne

Si distinguono i seguenti confini di DHEA-S:

  • all'età di 6-9 anni: contenuto da 0,23 a 1,5 μmol / litro,
  • fino a 15 anni: da 1 a 9,2 μmol / l,
  • fino a 30 anni: da 2,4 a 14,5 μmol / l,
  • fino a 40 anni: da 1,8 a 9,7 μmol / l,
  • fino a 50 anni: da 0,99 a 7,2 μmol / l,
  • fino a 60 anni: da 0,94 a 3,3 μmol / l,
  • sopra 60: da 0,09 a 3,7 μmol / l.

Durante la gravidanza

In generale, la concentrazione dell'ormone diminuisce leggermente durante la gravidanza. Di norma, una donna assume i valori che erano nel 1 ° trimestre. In genere, questo numero è compreso tra 3,12 e 12,48 μmol / litro. Nel secondo trimestre, il valore diminuisce a 1,7-7 μmol / litro e nell'ultimo trimestre raggiunge 0,86-3,6 μmol / litro.

Il DHEA nel sangue della futura mamma è molto importante per il normale sviluppo del feto. Controlla e regola la produzione di altri ormoni nel corpo femminile.

Un'elevata concentrazione di DHEA in una donna incinta indica che esiste il rischio di aborto spontaneo. Alla fine del primo trimestre, un aumento di questi ormoni indica un'insufficienza placentare..

Motivi delle deviazioni

Qualsiasi fluttuazione di questi composti (aumento o diminuzione) è sempre negativa per il corpo. Ciò può essere dovuto alla patologia o alla sua causa. Se la quantità dell'ormone è aumentata, i motivi dovrebbero essere ricercati nei disturbi della ghiandola surrenale. Una diminuzione della concentrazione può indicare una disfunzione delle ovaie.

Valori aumentati

Il DHEA può aumentare con:

  1. fame forzata del corpo - diete rigorose,
  2. intensa attività fisica,
  3. sovraccarico emotivo,
  4. fumare,
  5. prendendo alcuni farmaci (Clomifene, Corticotropina, Clostilbegit, Danazol).

L'ormone aumenta a causa delle seguenti patologie:

  • Sindrome adrenogenitale: con questa malattia c'è una carenza di enzimi coinvolti nella produzione di steroidi sessuali. Per questo motivo, la produzione di ormoni sessuali androgeni ottiene una spinta..
  • La sindrome di Cushing, che si verifica con lo sviluppo di neoplasie nella corteccia surrenale, a seguito della quale la produzione di ormoni steroidei aumenta bruscamente.
  • La malattia di Cushing è una formazione nel cervello (adenoma ipofisario) caratterizzata da livelli elevati di ACTH. Stimola le ghiandole surrenali a lavorare di più..
  • Sindrome di Stein-Leventhal: con questa patologia endocrina, le ovaie aumentano di dimensioni e le cisti si formano in esse in tutto il tessuto al posto dei follicoli.
  • Produzione ectopica di ormoni surrenali. Appare con tumori nei tessuti degli organi che producono ACTH (tumori dell'intestino, polmoni, ovaie), patologie del pancreas e della vescica.
  • Debolezza e fallimento della placenta da 12 a 15 settimane di gravidanza.
  • Un aumento del DHEA-S può essere causato dalla menopausa. È interessante notare che il DHEA in questo caso può ridurre il rischio di osteoporosi, caratteristica della menopausa..
  • Gonfiore o anomalie ormonali nei testicoli che causano la pubertà precoce nei ragazzi.

Indicatore abbassato

L'indicatore diminuisce quando:

  • gravidanza,
  • attività fisica,
  • obesità,
  • stress e depressione,
  • prendendo contraccettivi a base di gestageni,
  • l'uso di idrocortisone, desametasone, testosterone, anticonvulsivanti.

Patologie che portano a una diminuzione dei livelli di DHEA:

  1. Morbo di Addison (progressione della funzione surrenalica indebolita).
  2. Deviazioni nel lavoro della ghiandola pituitaria e dell'ipotalamo - tumori.
  3. Abuso di alcol: in questo caso, la diminuzione del livello sarà cronica.
  4. Sviluppo dell'osteoporosi.
  5. Panipopituitarismo, insufficienza ipofisaria completa.
  6. Emorragia postpartum nella ghiandola pituitaria (sindrome di Sheehan).
  7. Con la castrazione e la sindrome di Klinefelter, ipogonadismo primario.

Come prepararsi adeguatamente per il test?

Per la ricerca, viene prelevato sangue venoso. Non è richiesta una preparazione speciale per la consegna dell'analisi, solo il rispetto di un piccolo insieme di regole per l'affidabilità del risultato ottenuto:

  • alla vigilia del test la sera, non è consigliabile mangiare troppo e morire di fame,
  • fritto e grasso non viene utilizzato,
  • sono esclusi ogni giorno assunzione di alcol, stress fisico e psico-emotivo, sport intensivi,
  • non hai 2 giorni prima di fare sesso,
  • non fumare per un'ora prima del check-in.

Dalle bevande prima dell'analisi, è consentita acqua potabile pulita, mezzo bicchiere. Si consiglia di donare il sangue 8-10 ore dopo l'ultimo pasto. È meglio farlo a stomaco vuoto, intorno alle 10 del mattino..

3-4 giorni prima del test con il tuo medico, dovresti discutere l'uso dei farmaci prescritti, soprattutto se sono ormoni. Deve anche essere informato della data della menopausa, della durata della gravidanza - nel caso di una paziente di sesso femminile.

Si raccomanda di non combinare la donazione di sangue per il livello di DHEA con altri test diagnostici in questo giorno:

  • raggi X,
  • Ultrasuoni,
  • fisioterapia.

In quale giorno del ciclo fare il test?

Il tuo ginecologo di solito consiglia di sottoporsi a un test DHEA 5 giorni prima del ciclo o una settimana dopo. Comunque, l'inizio o la fine della prima settimana.

Lo squilibrio del DHEA non può essere corretto con una corretta alimentazione, un sonno adeguato, escluso lo stress, ecc. Gli approcci qui sono molto più seri. Anche con deviazioni minori, è necessaria la terapia farmacologica. L'automedicazione è severamente vietata..

L'autointerpretazione dei risultati del test è inammissibile. Il livello e il contenuto degli ormoni DHEA e DHEA-S devono essere monitorati senza fallo, poiché determinano il lavoro di tutti gli organi interni. Il problema con i loro turni è più facile da risolvere nelle fasi iniziali delle violazioni..

Il valore di DHEA e DHEA solfato nelle donne con PCOS

Il DHEA (deidroepiandrosterone) e la sua forma solfato DHEA-C (deidroepiandrosterone) sono ormoni steroidei naturali prodotti dalle ghiandole surrenali (corteccia surrenale reticolare). L'ormone DHEA ha un effetto molto versatile. È responsabile del miglioramento della concentrazione, della libido, della forma fisica, dell'alleviamento dei sintomi della menopausa, della levigatura delle rughe e del trattamento delle ustioni. La donna media ha un periodo di menopausa fino a 1/3 della sua vita. L'ormone DHEA allevia i sintomi spiacevoli e migliora la qualità della vita. Viene anche usato come una forma di terapia che aiuta a trattare i segni naturali dell'invecchiamento.

Soddisfare:

Che cosa sono DHEA e DHEA-C

Il DHEA, o deidroepiandrosterone, è un ormone steroideo naturale. Si forma durante la sintesi del colesterolo attraverso lo strato reticolare della corteccia surrenale, quindi appartiene al gruppo androgeno delle ghiandole surrenali. La terapia sintetica con deidroepiandrosterone non è associata (come con la terapia estrogenica) ad un aumento del rischio di cancro uterino.

Funzioni biologiche di DHEA e DHEA-S

Gli ormoni deidroepiandrosterone (DHEA) e deidroepiandrosterone solfato (DHEA-S) sono presenti in ogni corpo umano, indipendentemente dal sesso. Sono prodotti dal colesterolo attraverso la corteccia surrenale e in piccola misura dalle ovaie. È il DHEA che stimola la stimolazione degli ormoni sessuali.

La produzione di DHEA e DHEA-C inizia durante l'infanzia, tra i 6 e gli 8 anni. La massima concentrazione nel corpo si verifica all'età di circa 25-30 anni e diminuisce con l'età. Il deidroepiandrosterone stimola non solo la sintesi di testosterone ed estradiolo, ma anche la produzione di proteine ​​e la crescita del corpo. Questi ormoni influenzano l'anabolismo muscolare e il sistema immunitario, aumentando il numero di cellule citotossiche. Alcuni studi hanno anche dimostrato effetti positivi di DHEA e DHEA-C sulla densità del sangue, sulla pelle e sul rafforzamento dei capelli.

Di cosa sono responsabili gli ormoni DHEA e DHEA-C?

L'azione del deidroepiandrosterone è universale, l'ormone è responsabile di:

  • maggiore resistenza allo stress,
  • migliorare la memoria e la concentrazione,
  • aumento della libido,
  • rigenerazione del sistema immunitario
  • sollievo dai sintomi della menopausa,
  • mantenendo una figura snella,
  • rafforzare la forma fisica,
  • migliorare la densità ossea e prevenire l'osteoporosi,
  • prevenzione dell'aterosclerosi abbassando i livelli di colesterolo,
  • bella carnagione e levigatura delle rughe,
  • trattamento delle ustioni.

Il DHEA è un ormone estremamente importante, il suo compito è stimolare la produzione di testosterone ed estrogeni o ormoni sessuali, inoltre ha un effetto molto positivo sul benessere fisico e mentale. Alti livelli di deidroepiandrosterone sono un segno di giovinezza. La sua concentrazione nel sangue cambia con l'età. La maggior quantità di ormone si trova nel sangue di una persona di età compresa tra 20 e 30 anni. Dopo che la sua quantità diminuisce.

Carenza di ormoni DHEA e DHEA-S

La depressione è una preoccupazione. Tali casi si verificano quando si soffre di ipopituitarismo, ipotiroidismo, disfunzione surrenale e altre malattie autoimmuni. La riduzione dello stress, così come la gravidanza e la contraccezione orale, hanno anche un effetto negativo sui livelli di deidroepiandrosterone..

I medici hanno collegato la diminuzione delle concentrazioni di DHEA e DHEA-S a malattie metaboliche negli anziani, come obesità, diabete e aterosclerosi. Bassi livelli di questi ormoni possono anche indicare malattie cardiovascolari. Alcuni esperti suggeriscono che bassi livelli di deidroepiandrosterone influenzano il rischio di osteoporosi, soprattutto nelle donne. Ciò è dovuto alla transizione del DHEA agli ormoni sessuali femminili, che hanno un effetto protettivo sulle loro ossa..

Lo stress a lungo termine influisce anche sulla diminuzione del livello di deidroepiandrosterone nel corpo. Questo perché lo stress cumulativo delle ghiandole surrenali dipende principalmente dalla produzione di cortisolo, comunemente chiamato ormone dello stress, e non fornisce abbastanza DHEA. La carenza di questo ormone porta al fatto che reagiamo peggio allo stress: abbiamo problemi con il sonno, diventiamo irritabili, depressi. Alcuni possono sperimentare attacchi di panico.

Le ragioni della bassa concentrazione possono essere le seguenti:

  • Morbo di Addison;
  • adenoma;
  • osteoporosi;
  • alcolismo cronico;
  • malattia cardiovascolare;
  • pubertà precoce;
  • malattie endocrine;
  • diabete;
  • prendendo corticosteroidi;
  • prendendo contraccettivi ormonali;
  • fumare.

Sintomi di carenza di DHEA e DHEA-S

Dopo 40 anni, il livello di questo ormone nel sangue inizia a diminuire naturalmente. Nel tempo, le prestazioni mentali e fisiche diminuiscono gradualmente. Il corpo diventa suscettibile ai segni tipici del tempo. La minore concentrazione di deidroepiandrosterone porta al fatto che questi cambiamenti avvengono molto più velocemente. Durante la carenza ormonale, le situazioni stressanti diventano più frequenti in un uomo, è apatico, irritato senza motivo, è difficile per lui addormentarsi e si osservano stati depressivi. Livelli più bassi dell'ormone sono associati al rischio di sviluppare il cancro al seno e al colon.

Aumento della concentrazione di DHEA e DHEA-S nel sangue

Va ricordato che l'eccesso di ormoni può portare a malattie molto gravi. Se il nostro corpo produce troppi DHEA e DHEA-S, potrebbe essere un segno di un tumore surrenale, cancro surrenale, iperplasia o, nelle donne, sindrome dell'ovaio policistico..

La maggiore quantità di deidroepiandrosterone nel sangue ha un effetto antidepressivo. Gli studi hanno dimostrato che la somministrazione di formulazioni con questo ormone aiuta coloro che soffrono di depressione. I pazienti sentono un miglioramento del benessere anche nella prima settimana di trattamento. Questo ormone colpisce gli stessi recettori nel cervello che sono influenzati dai farmaci ansiolitici (benzodiazepine) usati per trattare la depressione.

Le ragioni per l'alta concentrazione possono essere le seguenti:

  • carenza di enzimi;
  • Patologia di Cushing (tumori cerebrali);
  • Sindrome di Cushing (tumore surrenale);
  • malattie oncologiche (polmoni, pancreas, vescica);
  • ovaio policistico;
  • insufficienza placentare.

DHEA sintomi in eccesso ed effetti collaterali

L'uso di dosi dell'ormone raccomandate dal medico non porta ad effetti collaterali. Un sovradosaggio di deidroepiandrosterone può portare ad un aumento dei capelli, acne, sebo sul viso e sul corpo ed edema.

Quali sono i vantaggi di DHEA?

I benefici dell'assunzione di DHEA includono: maggiore energia, vitalità e prestazioni sessuali migliorate. Alcuni studi dimostrano anche che questo ormone ha un effetto positivo sulla densità ossea, rende più facile combattere l'eccesso di peso (migliora la crescita muscolare, che porta a un più rapido consumo di calorie), rafforza pelle e capelli.

Livelli ematici di DHEA e DHEA-S

Il contenuto dell'ormone nel sangue venoso viene controllato al mattino (non necessariamente a stomaco vuoto). La norma va da 7 a 31 nmol / L (200-900 ng / dL). Il tasso di DHEA-S varia da 2 a 12 μmol / L (75-470 μg / dL) e differisce leggermente a seconda del sesso.

Inoltre, le norme ormonali possono differire a seconda dell'età:

  • 6-9 anni - 0,23-1,50
  • 9-15 anni - 1.00-9.20
  • 15-30 anni - 2,40-14,50
  • 30-40 anni - 1,80-9,70
  • 40-50 anni - 0.66-7.20
  • 50-60 anni - 0,94-3,30
  • Dopo 60-0,09-3,70

Indicazioni per l'assunzione di una droga sintetica

La pillola ormonale DHEA è un farmaco sicuro prescritto da un ginecologo o endocrinologo che integra le carenze del deidroepiandrosterone naturale. Una dose di ormoni che non viene utilizzata dall'organismo viene escreta e non si accumula. Per la maggior parte delle donne, 5 mg al giorno sono sufficienti per ripristinare efficacemente la concentrazione ormonale. Quando il medico decide che gli effetti del trattamento sono insufficienti, la dose viene gradualmente aumentata a 25 mg nell'arco di 24 ore..

Prima di assumere integratori ormonali, fai qualche ricerca per vedere se i livelli di DHEA del tuo corpo sono davvero troppo bassi..

Alcuni esperti ritengono che l'aggiunta di deidroepiandrosterone possa essere utile se hai:

  • malattie del sistema cardiovascolare,
  • diabete,
  • ipercolesterolemia,
  • obesità,
  • sclerosi multipla,
  • morbo di Parkinson,
  • Il morbo di Alzheimer,
  • disturbi del sistema immunitario,
  • depressione,
  • osteoporosi.

Tuttavia, è necessario consultare il proprio medico prima dell'uso..

Aumento dell'ormone deidroepiandrosterone solfato nelle donne

Il deidroepiandrosterone solfato è un ormone steroideo, la cui produzione si osserva nel corpo di donne e uomini.

La sua parte principale è prodotta dalle ghiandole surrenali, nei rappresentanti della metà debole dell'umanità, in piccola quantità, anche dalle ovaie. Nel processo di decomposizione con DHEA, si formano testosterone e diidrotestosterone, androstenedione ed estradiolo.

Conclusione

  • La produzione di DHEA è effettuata principalmente dalle ghiandole surrenali;
  • il tasso del componente attivo cambia con l'età;
  • il sondaggio non richiede praticamente alcuna preparazione;
  • una diminuzione della quantità dell'ormone è pericolosa con la formazione di infertilità e il rischio di interruzione della gravidanza;
  • con un aumento del DHEA, la terapia è volta a combattere la causa che ha causato il cambiamento;
  • il medico dovrebbe valutare i risultati.

Ormone DHEA nelle donne: che cos'è

Analizzando gli indicatori dell'ormone DHEA, puoi scoprire lo stato delle ghiandole surrenali e il loro funzionamento. È responsabile della comparsa di caratteristiche sessuali secondarie durante la pubertà, nonché della funzione riproduttiva..

Quando fare il test per l'ormone DHEA

Viene eseguito un test DHEA per determinare le condizioni e la funzione delle ghiandole surrenali. Indicazioni principali:

  • fallimento del ciclo;
  • infertilità di genesi inspiegabile;
  • adenoma prostatico;
  • neoplasie maligne;
  • iperandrogenismo;
  • diminuzione della quantità di testosterone;
  • pubertà prematura nei ragazzi;
  • caratteristiche maschili secondarie nei rappresentanti della metà debole dell'umanità, indipendentemente dall'età;
  • amenorrea.

Un aumento del DHEA può essere indicato da:

  • crescita attiva dei peli del corpo maschile;
  • acne difficile da trattare;
  • calvizie del cuoio capelluto;
  • voce ruvida;
  • scomparsa delle mestruazioni;
  • Crescita della mela di Adamo;
  • sbalzi d'umore improvvisi;
  • riduzione delle dimensioni del seno;
  • diminuzione della libido;
  • aumento delle dimensioni del clitoride.

Come prepararsi adeguatamente per il test DHEA

Lo studio non richiede una preparazione speciale, si consiglia:

  • donare il sangue a stomaco vuoto;
  • alla vigilia del recinto, rifiutare di usare cibi piccanti, grassi, affumicati e bevande contenenti alcol;
  • interrompere l'assunzione di farmaci ormonali in due giorni;
  • il giorno prima dell'esame, non sovraccaricare fisicamente;
  • evitare l'esposizione a situazioni stressanti;
  • Non fumare 3 ore prima dell'analisi;
  • bere 500 ml di acqua il giorno prima del prelievo di sangue, questo faciliterà il prelievo venoso e ridurrà il rischio di distruzione dei globuli rossi e formazione di coaguli.

Quale analisi aiuta a scoprirlo

Determinata la quantità dell'ormone DHEA, è possibile:

  • analizzare la capacità funzionale delle ghiandole responsabili della produzione dell'ormone;
  • diagnosticare la malattia dell'ovaio policistico;
  • differenziare le neoplasie surrenali con altre patologie;
  • determinare perché le mestruazioni sono assenti, irsutismo;
  • scoprire il motivo della virilizzazione nelle donne.

Tasso dell'ormone DHEA

L'ormone DHEA a un livello normale garantisce il funzionamento stabile del corpo. Ti consente di condurre uno stile di vita attivo, anche sessuale, e fornisce anche una buona salute..

Il DHEA è la norma nelle donne:

TrimestreUnità di misura (nanogrammi per millimetro)
io8.9
II71.5
III88.7

È necessario concentrarsi sul fatto che in alcune patologie, ad esempio con la sindrome dell'ovaio policistico, l'ormone potrebbe non essere prodotto, tuttavia i test saranno normali. Una leggera disfunzione di una delle ghiandole può passare inosservata.

Il DHEA è al di sotto del normale

Una diminuzione del livello dell'ormone DHEA nella stragrande maggioranza dei casi indica una malattia della ghiandola surrenale. Con una deviazione significativa, sorge il sospetto della presenza di ipopituitarismo. Un leggero spostamento può essere osservato quando c'è una discrepanza tra l'età e lo sviluppo del corpo..

Cosa significa quando l'ormone DHEA viene abbassato

Una diminuzione della concentrazione di DHEA influisce negativamente sulle ghiandole surrenali e influisce direttamente sulla capacità di riprodursi. Si può anche osservare una disfunzione degli organi del sistema cardiovascolare.

Qual è la minaccia del basso solfato di DHEA per il concepimento nelle donne

Il matrimonio dell'ormone DHEA porta a difficoltà con il concepimento, c'è una violazione della formazione e della maturazione dei follicoli. La gravidanza causa problemi di salute e il rischio di aborto spontaneo.

Disturbi cardiaci quando il solfato di DHEA è basso nelle donne

Secondo le caratteristiche fisiologiche, il DHEA diminuisce dopo 25 anni. Se c'è una significativa deviazione verso il basso, il rischio di problemi associati al funzionamento degli organi del sistema cardiovascolare aumenta di quasi 3 volte.

In età avanzata, una diminuzione della quantità di DHEA porta ad un ispessimento delle pareti delle arterie. Aumenta il rischio di sviluppare disturbi acuti della circolazione cerebrale.

Come aumentare il DHEA

Per aumentare il livello dell'ormone, prima di tutto, è necessario scoprire la causa della deviazione ed eliminarla. Il modo più veloce ed efficace per normalizzare il DHEA è l'uso di integratori e preparati a base di esso..

In rari casi, questo trattamento aiuta ad aumentare la produzione naturale del componente. Parallelamente a ciò, possono essere utilizzati farmaci per migliorare le condizioni delle ghiandole responsabili della secrezione dell'ormone.

Quando si esegue il trattamento, è importante osservare rigorosamente il dosaggio, perché un aumento della quantità dell'ormone è più pericoloso. Ecco perché la terapia dovrebbe essere prescritta e monitorata da un medico..

Quando il deidroepiandrosterone solfato è elevato nelle donne

Ci sono molte ragioni per la crescita del DHEA, ora parleremo di quelle principali.

Tumori

Le neoplasie della corteccia surrenale di natura benigna o maligna possono portare ad un aumento della concentrazione dell'ormone. La patologia contribuisce alla formazione di tali sintomi anormali come:

  • tremore delle braccia e delle gambe;
  • ipertensione arteriosa, che è difficile da correggere;
  • insufficienza del ritmo cardiaco;
  • tachicardia;
  • un aumento del volume giornaliero di urina;
  • disturbi del sonno e addormentarsi;
  • dolore nella zona della testa;
  • perdita di capacità di concentrazione;
  • paura immotivata, panico, aggressività.

Iperplasia

L'iperplasia della corteccia surrenale può anche causare un aumento della concentrazione dell'ormone. C'è una violazione della produzione di cortisolo.

I sintomi dipenderanno dal tipo di gene danneggiato o mutato. Potrebbe esserci un aumento degli organi interni incompatibile con la vita o una leggera interruzione del loro funzionamento senza la comparsa di sintomi patologici.

La malattia di Itsenko-Cushing

Durante la diagnosi della malattia di Itsenko-Cushing, si osserva un aumento della quantità dell'ormone DHEA a causa della sua ipersecrezione da parte della ghiandola pituitaria. La patologia non è troppo comune, viene diagnosticata 5 volte più spesso nelle donne.

La causa esatta dell'insorgenza della malattia non è stata chiarita; lesioni alla testa, malattie di natura infettiva e il periodo postpartum possono provocare il suo sviluppo. La prognosi dipende dall'età del paziente e dalla gravità del decorso della malattia.

Con una diagnosi tempestiva della patologia nelle donne sotto i 30 anni, la prognosi è generalmente favorevole..

Se la malattia è di moderata gravità e durata del decorso, si osserva la formazione di cambiamenti irreversibili nel funzionamento degli organi del sistema cardiovascolare e urinario.

Nei casi più gravi, è necessario un trattamento chirurgico e l'uso permanente di ormoni.

Altri

La ragione dell'aumento del livello dell'ormone DHEA può anche essere la sindrome adrenogenitale..

Motivi del cambiamento

Promossa

Si osserva un leggero aumento della concentrazione di deidroepiandrosterone quando:

  • attività fisica estenuante;
  • essere a dieta;
  • digiuno;
  • fumare;
  • influenza a lungo termine di situazioni stressanti;
  • obesità.

Tale deviazione è considerata temporanea, si consiglia di sottoporsi a un secondo esame..

Un fattore provocante possono essere le neoplasie dei polmoni, del pancreas e della vescica, nonché l'uso di Danazol, Klostilbegit.

Ridotto

Una diminuzione della concentrazione di DHEA si osserva con l'ipofunzione delle ghiandole surrenali o della ghiandola pituitaria, ad esempio con:

  • Morbo di Addison;
  • emorragia;
  • neoplasie del sistema ipotalamo-ipofisario.

Una diminuzione dei livelli ormonali è tipica di:

  • ovaio policistico;
  • abuso di alcool;
  • osteoporosi;
  • depressione;
  • prendendo idrocortisone, testosterone, contraccettivi orali.

Trattamento di un ormone DHEA elevato nelle donne

La terapia con un aumento dell'ormone DEGA ha lo scopo di eliminare il fattore provocante del disturbo. Ad esempio, se la patologia è provocata dalla formazione di una neoplasia, vengono prescritti trattamenti farmacologici e chemioterapia, nei casi più gravi ricorrono alla chirurgia..

Quando si desidera avere un bambino il prima possibile, vengono utilizzati contraccettivi ormonali. Dopo averli cancellati, la gravidanza si verifica più velocemente..

Integratori alimentari con deidroepiandrosterone

DHEA è a base di deidroepiandrosterone. Suggeriscono di usarlo per aumentare i muscoli, accelerare la combustione dei grassi e aumentare la potenza. È possibile acquistare un integratore alimentare solo su Internet.

La concentrazione del principio attivo può essere diversa, tutto dipende dal produttore. Di conseguenza, l'efficacia dell'agente e il rischio di sviluppare reazioni avverse cambiano. L'uso prolungato di steroidi anabolizzanti può portare a:

  • la formazione di cisti nel fegato;
  • la comparsa di neoplasie nella prostata e nelle ghiandole mammarie;
  • un cambiamento nell'emocromo;
  • accelerazione della crescita dei peli del corpo;
  • un aumento della quantità di colesterolo;
  • lo sviluppo di lesioni vascolari aterosclerotiche;
  • ginecomastia;
  • irsutismo;
  • fallimento del ciclo.

Cos'è l'ormone DHA-S? Indicatore normale, aumentato o diminuito nell'analisi

Prima o poi, ognuno di noi si trova di fronte alla domanda: cos'è il DHA S? Come qualsiasi altro ormone di cui poche persone conoscono (e non è sorprendente, perché ce ne sono un numero enorme!), Questa sostanza suscita il genuino interesse di ogni paziente che ha visitato per la prima volta l'ufficio dell'endocrinologo.

  • Funzioni e caratteristiche dell'ormone
  • Analisi DHEA
  • Come fare il test correttamente?
  • Cosa mostra lo studio?
  • Standard
  • Cause e conseguenze di un eccesso di DHA C
  • Ragioni per la diminuzione della DHS

Il DHA è un elemento ormonale prodotto dalle cellule della corteccia surrenale. Nonostante la sua appartenenza agli androgeni, questa unità ormonale è presente nel sangue non solo negli uomini, ma anche nelle donne. Questa sostanza svolge diversi compiti funzionali e le deviazioni dai suoi parametri normali possono portare a gravi deviazioni nel lavoro di molti organi e sistemi del corpo umano..

Funzioni e caratteristiche dell'ormone

Quindi, l'ormone DHA S - che cos'è? Questa abbreviazione sta per deidroepiandrosterone solfato. La parte più significativa di questo elemento è prodotta dalle ghiandole surrenali (quasi il 95%) e solo una piccola quantità è sintetizzata dalle ovaie nelle donne e dai testicoli negli uomini (circa il 5%).

Se parliamo delle caratteristiche di questa unità ormonale nei maschi, il DHAS è considerato un ormone piuttosto debole in essi. Tuttavia, quando attraversa complessi processi biochimici, si trasforma in un potente androgeno che influenza il lavoro del sistema riproduttivo maschile..

Cos'è il DHA S nelle donne? Il deidroepiandrosterone per il corpo femminile gioca un ruolo non meno importante che per il maschio. Sotto la sua influenza, viene prodotto un ormone sessuale così importante come l'estrogeno..

Inoltre, questo elemento ormonale è necessario anche durante la gravidanza, sebbene durante questo periodo di tempo il suo contenuto nel sangue diminuisca in modo significativo. In base al livello di DHA nelle future mamme, viene valutato lo stato della placenta e vengono registrati i possibili rischi di aborto spontaneo o parto prematuro. Pertanto, se parliamo di ciò di cui è responsabile l'ormone DHAS nelle donne, possiamo affermare con sicurezza che questa sostanza svolge un ruolo importante per il sesso più debole, regolando la funzione riproduttiva.

Questo elemento influenza anche i processi metabolici nel corpo. Inoltre, stabilizza lo stato psico-emotivo e la sua mancanza può portare a una depressione prolungata..

Analisi DHEA

Analisi all'ormone DGAES: che cos'è? Questo è uno studio clinico che viene eseguito quando:

  • incapacità di determinare i genitali di un neonato;
  • manifestazioni delle caratteristiche sessuali femminili negli uomini o negli uomini - nelle donne;
  • pubertà prematura;
  • violazione dell'equilibrio degli ormoni sessuali negli uomini e nelle donne;
  • la necessità di valutare il lavoro delle ghiandole surrenali.

L'analisi DHA è necessaria anche se le donne sospettano lo sviluppo di tumori policistici o ovarici. Tra le indicazioni per la ricerca rientrano anche frequenti irregolarità mestruali. Il mancato concepimento richiede un test DHAS in entrambi i sessi.

Come fare il test correttamente?

L'analisi DHA S deve essere eseguita al mattino, preferibilmente prima delle 11:00. E sebbene il livello di questo ormone non dipenda dall'ora del giorno, tuttavia, al mattino, i risultati saranno il più precisi possibile..

È imperativo avvertire il medico dell'uso di qualsiasi farmaco. Soprattutto se contengono una componente ormonale. Quindi, l'elenco delle eccezioni include desametasone, idrocortisone, prednisolone, ecc..

Mangiare alla vigilia dell'analisi dovrebbe essere effettuato almeno 9-10 ore prima del prelievo di sangue. Le donne devono informare il proprio medico sul giorno del loro ciclo mestruale. L'analisi viene presentata il 7 ° giorno dopo la fine delle mestruazioni o una settimana prima del loro inizio.

Nota. Una paziente incinta deve essere informata del periodo di gravidanza dal medico curante che prescrive l'analisi. Il tasso di DHA S nelle donne in posizione è diverso da quello nelle donne non gravide, inoltre, dipende direttamente dal trimestre.

Cosa mostra lo studio?

Analisi del DHA S: cos'è e cosa mostra? Con l'aiuto di questo test, è possibile identificare se ci sono deviazioni dalla norma negli indicatori di questo ormone e in quale direzione c'è stato uno spostamento.

Durante la decodifica dei risultati del test, il medico sarà in grado di valutare non solo il lavoro del sistema riproduttivo. Secondo la ricerca, è possibile giudicare lo stato della tiroide, come funzionano le ghiandole surrenali e se ci sono deviazioni nel corso della gravidanza nelle future mamme.

Standard

I tassi dell'ormone DHA S dipendono dal sesso e dall'età del paziente. Quindi, nei pazienti adulti, i valori di 0,09 - 14,5 mol / l sono considerati normali. Negli uomini, questi numeri sono più alti e vanno da 0,2 a 16,1 mol / L di sangue. Nei bambini, anche a seconda dell'età, i valori medi della norma sono 0,06 - 1,1 mol.

Il tasso di DHA S durante la gravidanza dipende dal trimestre. Quindi, durante i primi 3 mesi, gli indicatori ormonali non dovrebbero andare oltre l'intervallo da 3,12 a 12,48 nmol / l. Nel secondo trimestre, il livello dell'ormone diminuisce in modo significativo e dovrebbe essere compreso tra 1,7 e 7,0 nmol / l. Nel terzo trimestre, gli indicatori DHA sono minimi - da 0,86 a 3,6 nmol / L.

In una nota. Se l'ormone DHA S è elevato nelle donne - in gravidanza e non - questa deviazione non può essere ignorata. Può essere un sintomo concomitante di malattie gravi che devono essere trattate per evitare pericolose conseguenze per la salute..

Cause e conseguenze di un eccesso di DHA C

Le ragioni per cui il DHA S è elevato nelle donne possono essere associate a malattie che colpiscono il tessuto ovarico. In particolare, questo vale per le cisti o le neoplasie tumorali. In questo caso, un'analisi non sarà sufficiente: diventerà solo la base per la nomina di una serie di altre procedure diagnostiche..

Il DHA S è elevato nelle donne durante l'intero periodo delle mestruazioni. Questa non è affatto una deviazione, ma una norma. Pertanto, il corpo cerca di proteggere il tessuto osseo dalla distruzione e dallo sviluppo di una malattia così pericolosa come l'osteoporosi..

Ma alti livelli di questo ormone possono anche indicare una malattia grave. Questi includono la sindrome adrenogenitale, il cancro dei polmoni o di altri organi, la rottura delle ghiandole surrenali con produzione incontrollata di ormoni da parte loro, ecc. Sulla base di questo, sorge la domanda: come abbassare il DHA S nelle donne?

È possibile normalizzare il livello di questo elemento ormonale con l'aiuto di farmaci ormonali che ne inibiscono la sintesi. Questi includono Desametasone, Diana, Metipred, ecc. Tali farmaci sono assunti esclusivamente sotto la supervisione del medico curante. L'automedicazione può portare a conseguenze estremamente gravi, poiché i suddetti farmaci hanno molte controindicazioni.

Qual è il pericolo di un aumento del DHA S nelle donne? Questa deviazione può portare a:

  • irsutismo;
  • infertilità;
  • aborto spontaneo;
  • nascita prematura;
  • la comparsa di acne sulla pelle.

Se il DHA S è elevato, è necessario consultare un endocrinologo, ginecologo (donne) o andrologo (uomini).

Ragioni per la diminuzione della DHS

Le ragioni per cui il DHA S può essere abbassato nelle donne sono spesso associate all'uso della contraccezione ormonale orale. Sebbene, sia i dispositivi intrauterini che gli speciali impianti contraccettivi sottocutanei contenenti analoghi sintetici degli ormoni sessuali femminili, con un uso prolungato, possano anche portare a una diminuzione della concentrazione di DHA.

Tuttavia, DHA S non è sempre abbassato nelle donne per un motivo così innocuo e innocuo. A volte la mancanza di un ormone può essere influenzata da:

  • Morbo di Addison;
  • Sindrome dell'affaticamento cronico;
  • processi oncologici;
  • Malattie CVS.

Cos'è la carenza di DHA è noto anche alle donne che fumano, così come ai pazienti affetti da osteoporosi. Un basso livello di questa sostanza può essere considerato normale solo nelle donne durante la gravidanza, quando il corpo ha bisogno di più progesterone degli estrogeni.

Una diminuzione della concentrazione di DHA può essere osservata nelle donne durante la menopausa. Questo è un processo puramente fisiologico associato alla soppressione della funzione riproduttiva. Se una tale deviazione provoca disagio al paziente (e questo è possibile, poiché una diminuzione del DHA porta ad un aumento delle manifestazioni climateriche - vampate di calore, sbalzi d'umore, disagio nell'area genitale, diminuzione del desiderio sessuale, ecc.), È necessario consultare un ginecologo. Il medico prescriverà una terapia ormonale sostitutiva con farmaci contenenti questo elemento ormonale, che contribuirà a migliorare la qualità della vita e rimuovere i sintomi spiacevoli della menopausa.

Top